Home » Realtà Virtuale – Gaming

Realtà Virtuale – Gaming

Realtà Virtuale

Il laboratorio è nato grazie al progetto “V.E.R.O” che s’inserisce nell’azione strategica “Al centro la Scuola”; il cui scopo è che l’Istituto possa affermarsi come punto di riferimento sia per gli studenti (durante le attività scolastiche ma anche al di fuori delle stesse) sia per il territorio, attraverso la realizzazione di spazi e iniziative aperte a tutta la cittadinanza. Questo progetto ha permesso la realizzazione di un Laboratorio di Didattica Innovativa a disposizione dei docenti che abbiano interesse ad utilizzare la realtà virtuale come metodo d’insegnamento alternativo ed innovativo. Le esperienze didattiche si suddividono in 3 macro aree:

  • scienze e modellazioni
  • arti e visite virtuali
  • inclusione

I progetti di sperimentazione didattica più importanti che hanno trovato un forte riscontro sia tra gli alunni, sia tra i docenti, sia tra le aziende e non per ultima di importanza sia per l’Università di Bologna con uno studio, in fase di ulteriore approfondimento, su dati reali su come la realtà possa migliorare gli apprendimenti, sono stati pubblicati sulla rivista Scuola Officina- Museo del Patrimonio Industriale di Bologna. Riportiamo di seguito l’estratto in pdf.

PROGETTI-CON-LA-REALTA-VIRTUALE

LABORATORIO DI SPERIMENTAZIONE DIDATTICA CON LA REALTA’ VIRTUALE ED AUMENTATA

Gaming

Il laboratorio di Gaming è aperto tendenzialmente di pomeriggio a tutti gli studenti che rispetteranno un regolamento volto a rinsaldare il rapporto tra studio e gioco e responsabilizzarli in modo diretto. Il Gaming è un fenomeno sociale, culturale e sportivo di enorme entità. Si vuole aumentare la consapevolezza di tutti (allievi e non), favorendo sempre riflessioni offline per inquadrare le potenzialità professionali e sportive del gaming, riconoscendone contemporaneamente i rischi e le dimensioni relazionali e sociali