Home » BLSD

BLSD

Partecipazione al FESTIVAL DELLA CULTURA TECNICA 2021 | Edizione metropolitana di Bologna : 29 Novembre e 13 Dicembre dalle ore 15:00 alle 16:00

Il Centro di Formazione Regionale Scolastico BLSD nasce dal progetto “Aldini Valeriani con e per il cuore”  che ha lo scopo di sensibilizzare e formare sempre più persone alla pratica della rianimazione cardiopolmonare. L’Istituto, sempre in prima linea ed attento alle esigenze ed ai cambiamenti del territorio, ha da subito mostrato l’interesse di sposare e supportare l’azione della Società Scientifica senza scopo di lucro “Italian Resuscitation Council (IRC)”. La sinergia creatasi, ha permesso di avviare un progetto il cui scopo è d’intraprendere un’azione formativa capillare non solo nel mondo scolastico, interessando personale docente, non docente ed alunni, ma mettendosi anche a disposizione del territorio. Altresì, la determinazione dell’istituto ha portato alla creazione del Centro che utilizzerà, per il training formativo, la realtà virtuale. Indispensabili alla riuscita di questo progetto sono state le donazioni di IRC, dell’Associazione Meccanica di Bologna e la preziosa collaborazione per la formazione di Pronto Blu 118 Bologna.

Per informazioni: blsd@avbo.it

Facebook: https://www.facebook.com/BLSDAldiniValeriani/

Inaugurazione https://www.facebook.com/BLSDAldiniValeriani/
Sponsor
IRC https://www.ircouncil.it/irc/
Associazione Meccanica http://www.associazionemeccanica.it/
Pronto Blu 118 Bologna https://www.facebook.com/ProntoBlu118Bologna/

La formazione, gratuita, è stata organizzata nell’ambito del Progetto Pronto Blu 118 dell’Azienda USL di Bologna, attivo da anni per diffondere la cultura della rianimazione cardiopolmonare e aumentare il numero di soccorritori volontari in grado di intervenire in caso di arresto cardiaco.

Virtual Reality CPR (VR CPR), promosso da Italian Resuscitation Council e finanziato dalla Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna, è un progetto innovativo e ambizioso che ha l’obiettivo di addestrare gli operatori sanitari, i laici, i ragazzi e i docenti, utilizzando anche ambienti virtuali. Nei 5 caschetti per realtà virtuale messi a disposizione durante il corso BLSD, gli allievi vengono catapultati in tre diversi scenari virtuali di arresto cardiaco
ambientati in città: in piazza Santo Stefano, all’interno dell’Ospedale Maggiore e in una scuola. Per muoversi correttamente e fare le cose giuste all’interno dello scenario virtuale, affiancati da un altrettanto virtuale soccorritore, gli allievi devono rispondere ad alcune domande, che ripercorrono i temi già affrontati nel corso di formazione.